• Italien Italien de a à z

    Georges Ulysse

    • Hatier
    • 22 Juin 2011

    Complet, pratique, efficace. Un guide de la langue italienne comprenant : les règles de grammaire et de conjugaison, les mots difficiles à traduire d'une langue à l'autre, plus de 300 exercices corrigés pour s'entraîner. Une recherche facilitée par le classement alphabétique et un index détaillé. Accessible à tous : un outil indispensable aux lycéens et aux étudiants du 1er cycle ; un ouvrage qui s'adresse également aux adultes souhaitant améliorer leur italien.

  • La carte NATIONAL Italie indéchirable Michelin est proposée sur un support imperméable pour les voyageurs les plus exigeants. Agréable au toucher, elle peut être manipulée des centaines de fois, même sous la pluie sans déchirure aux pliures et continuer à se plier facilement. L'échelle au 1/1 000 000 soit 1 cm = 10 km offre une excellente visualisation du terrain (espaces boisés, villages, curiosités touristiques, routes pittoresques.). Pour vous repérer la carte comprend un index des localités et un tableau des distances et temps de parcours. Cartes et atlas Michelin, trouvez bien plus que votre route!

  • 9782356890115 Titre de l'ouvrage: Marie qui défait les noeuds lot de 5 Auteur:
    Juan Ramon Celeiro Editeur: Editions du Gingko Date de parution : 12/6/2014 Reliure: Broché Prix public/catalogue hors taxes: EUR 13,27 TVA: 5.5% Prix public taxes comprises: EUR 14,00 Nombre de pages: 5 Langue: français Sujet: Spiritualités / Christianisme Champs facultatifs Edition:
    Volume:
    Description: Pour faire face aux situations bloquées ou inextricables, pour lesquelles nous ne voyons bien souvent pas de solution, découvrez la Neuvaine à Marie qui défait les noeuds, source de nombreuses grâces.

  • Denuncia del reddito, la déclaration de revenus.
    Non è mai finit, ça n'est jamais fini. delicatezza, délicatesse. cenerentola, cendrillon. il buon nome, l'honneur du nom. dal medico, chez le médecin. vecchia auto, vieille voiture.
    La farfalletta, le petit papillon. tre storie del veneto, trois histoires de vénétie. l'elefantiasi, l'éléphantiasis. l'ubiquo, l'ubiquiste. l'uovo, l'oeuf. la série bilingue propose : une traduction fidèle et intégrale, accompagnée de nombreuses notes ; une méthode originale de perfectionnement par un contact direct avec les oeuvres d'auteurs étrangers.

  • Italien Il Decameron

    Collectif

    • Harrap's
    • 14 Février 2018

    Idéal pour lire en VO les plus grands classiques de la littérature italienne. Avec un texte adapté et revu par des enseignants, de belles illustrations, un lexique en fin d'ouvrage pour aider à la compréhension du texte et une version audio pour s'initier à la musicalité de la langue italienne. Parfait pour des apprenants en classe de 3e.

  • Italien Smith & Wesson

    Alessandro Baricco

    Tom Smith e Jerry Wesson si incontrano davanti alle cascate del Niagara nel 1902. Nei loro nomi e nei loro cognomi c'è il destino di un'impresa da vivere. E l'impresa arriva insieme a Rachel, una giovanissima giornalista che vuole una storia memorabile, e che, quella storia, sa di poterla scrivere. Ha bisogno di una prodezza da raccontare, e prima di raccontarla è pronta a viverla. Per questo ci vogliono Smith e Wesson, la coppia più sgangherata di truffatori e di falliti che Rachel può legare al suo carro di immaginazione e di avventura. Ci vuole anche una botte, una botte per la birra, in cui entrare e poi farsi trascinare dalla corrente. Nessuno lo ha mai fatto. Nessuno è sceso giù dalle cascate del Niagara dentro una botte di birra. È il 21 giugno 1902. Nessuno potrà mai più dimenticare il nome di Rachel Green? E sarà veramente lei a raccontarla quella storia?

  • Italien L'amica geniale t.1

    Elena Ferrante

    • E.o.
    • 14 Octobre 2011

    Il romanzo comincia seguendo le due protagoniste bambine, e poi adolescenti, tra le quinte di un rione miserabile della periferia napoletana, tra una folla di personaggi minori accompagnati lungo il loro percorso con attenta assiduità. L'autrice scava nella natura complessa dell'amicizia tra due bambine, tra due ragazzine, tra due donne, seguendo la loro crescita individuale, il modo di influenzarsi reciprocamente, i buoni e i cattivi sentimenti che nutrono nei decenni un rapporto vero, robusto. Narra poi gli effetti dei cambiamenti che investono il rione, Napoli, l'Italia, in più di un cinquantennio, trasformando le amiche e il loro legame. E tutto ciò precipita nella pagina con l'andamento delle grandi narrazioni popolari, dense e insieme veloci, profonde e lievi, rovesciando di continuo situazioni, svelando fondi segreti dei personaggi, sommando evento a evento senza tregua, ma con la profondità e la potenza di voce a cui l'autrice ci ha abituati. Si tratta di quel genere di libro che non finisce. O, per dire meglio, l'autrice porta compiutamente a termine in questo primo romanzo la narrazione dell'infanzia e dell'adolescenza di Lila e di Elena, ma ci lascia sulla soglia di nuovi grandi mutamenti che stanno per sconvolgere le loro vite e il loro intensissimo rapporto.

  • Lire en italien Collection dirigée par Henri Yvinec La collection s'adresse à tous ceux qui désirent découvrir ou redécouvrir le plaisir de lire dans leur langue d'origine les oeuvres des plus grands auteurs contemporains.
    Notes en italien en regard du texte, lexique bilingue en fin de volume dispensent d'un recours fastidieux au dictionnaire.


    Le Lettere anonime ed altre storie présentées par Eliane Bayle Giorgio Scerbanenco :
    Il bambino che non dormiva La confessione Il rastrellamento Italo Calvino : La prima spada e l'ultima scopa Piero Chiara : La 501 della Provvidenza Ada Negri : Il cane senza padrone Massimo Bontempelli : Invito Edmondo De Amicis : Naufragio Dino Buzzati : Il mantello Mario Soldati : L'inganno e la certezza Marino Moretti : Il mio cane Ercole Patti : Uomo di sostanza Alberto Moravia : Le lettere anonime

    Ajouter au panier
    En stock
  • Elena e Lila, le due amiche la cui storia i lettori hanno imparato a conoscere attraverso "L'amica geniale" e "Storia del nuovo cognome", sono diventate donne. Lo sono diventate molto presto: Lila si è sposata a sedici anni, ha un figlio piccolo, ha lasciato il marito e l'agiatezza, lavora come operaia in condizioni durissime; Elena è andata via dal rione, ha studiato alla Normale di Pisa e ha pubblicato un romanzo di successo che le ha aperto le porte di un mondo benestante e colto. Ambedue hanno provato a forzare le barriere che le volevano chiuse in un destino di miseria, ignoranza e sottomissione. Ora navigano, con i ritmi travolgenti a cui Elena Ferrante ci ha abituati, nel grande mare aperto degli anni Settanta, uno scenario di speranze e incertezze, di tensioni e sfide fino ad allora impensabili, sempre unite da un legame fortissimo, ambivalente, a volte sotterraneo a volte riemergente in esplosioni violente o in incontri che aprono prospettive inattese.

  • "Storia della bambina perduta è il quarto e ultimo volume dell'""Amica geniale"". Le due protagoniste Lina (o Lila) ed Elena (o Lenù) sono ormai adulte, con alle spalle delle vite piene di avvenimenti, scoperte, cadute e ""rinascite"". Ambedue hanno lottato per uscire dal rione natale, una prigione di conformismo, violenze e legami difficili da spezzare. Elena è diventata una scrittrice affermata, ha lasciato Napoli, si è sposata e poi separata, ha avuto due figlie e ora torna a Napoli per inseguire un amore giovanile che si è di nuovo materializzato nella sua nuova vita. Lila è rimasta a Napoli, più invischiata nei rapporti familiari e camorristici, ma si è inventata una sorprendente carriera di imprenditrice informatica ed esercita più che mai il suo affascinante e carismatico ruolo di leader nascosta ma reale del rione (cosa che la porterà tra l'altro allo scontro con i potenti fratelli Solara). Ma il romanzo è soprattutto la storia di un rapporto di amicizia, dove le due donne, veri e propri poli opposti di una stessa forza, si scontrano e s'incontrano, s'influenzano a vicenda, si allontanano e poi si ritrovano, si invidiano e si ammirano. Attraverso nuove prove che la vita pone loro davanti, scoprono in se stesse e nell'altra sempre nuovi aspetti delle loro personalità e del loro legame d'amicizia. Intanto la storia d'Italia e del mondo si srotola sullo sfondo e anche con questa le due donne e la loro amicizia si dovranno confrontare."

empty